Mostre

La sorgente che rivela

Nell’ambito di “Questa Volta metti in scena… VERDE PROFUMO”
17a edizione Dalla Selva oscura alla stagione per nuove rinascite.

La sorgente che rivela

in collaborazione con l’INFN sezione di Trieste
Inaugurazione 1 ottobre visitabile fino al 24 ottobre

La 17a edizione della rassegna QUESTA VOLTA METTI IN SCENA… è dedicata al verde, colore che evoca la Natura, e che nel sottotitolo ammicca alla Divina Commedia di Dante nel 700enario dalla sua morte, in cui flora e fauna, nel viaggio della complessità umana, connotano i Cantici.
E proprio la natura umana è il tema della mostra al Museo Sartorio, Villa storica in cui la natura impatta lo spettatore al suo arrivo, con un ampio giardino ornato di alberi, piante e fiori.

La mostra, nel segno della collaborazione tra il Comune di Trieste, l’INFN Istituto Nazionale di Fisica Nucleare sezione di Trieste e con la partecipazione di Elettra Sincrotrone Trieste, CNAO – Centro Nazionale di Adroterapia Oncologica e la rete INFN-CHNet dedicata ai beni culturali, apre uno sguardo sulle visioni scientifiche della Natura umana, sviluppandosi su 3 percorsi: come la scienza vede oltre l’occhio umano la NATURA e i processi vitali, lo studio sull’UOMO con il tracciamento del corpo umano e l’ARTE, espressione umana che con il restauro e la conservazione dei beni culturali esprime la natura più creativa dell’essere pensante. Questi i campi che le sorgenti di radiazione riveleranno nel percorso espositivo, grazie alla consulenza scientifica del Prof. Francesco Longo del Dipartimento di Fisica, Università degli Studi di Trieste e INFN.

L’INCONTRO con il prof. Luigi Rigon introdurrà la mostra

www.assocoperaviva.it