Notizie

Sartorio in Favola

Pubblicato il

DOMENICA 14 APRILE, TERZO APPUNTAMENTO

Dal 2013, ogni seconda domenica del mese, i nati e i residenti a Trieste possono entrare liberamente nei musei della città.
Ad aspettarli non solo un ricco patrimonio d’arte, storia e scienza distribuito in quindici sedi, tra cui vi sono alcuni tra i più importanti palazzi storici di Trieste, ma anche molte iniziative progettate proprio per queste domeniche speciali.
Chi si presenterà all’ingresso di ogni museo potrà ritirare una speciale tessera nominativa che gli permetterà – anche in seguito –di usufruire dei vantaggi offerti ai residenti per tutto l’anno, di essere sempre informato sulle attività dei musei e sulle mostre, e, a seconda del numero di visite che farà, di ritirare alla fine del 2013 dei volumi in dono.
Cosa troveranno i triestini nei loro musei? In alcune sedi verranno esposti almeno un’opera o un oggetto importante e “mai visto”, o scomparso da tempo dall’esposizione, perché acquisito da poco, normalmente conservato in deposito o assente per restauro. In alcuni casi saranno proposti percorsi completamente rinnovati.
Inoltre troveranno una speciale accoglienza da parte dei volontari delle associazioni triestine che da anni collaborano con i musei (Cittaviva e Amici dei musei) e che forniranno informazioni sulle collezioni e sui percorsi, ma anche sulla loro attività di volontariato.
Per i più piccoli sono stati ideati giochi, laboratori di disegno e cacce al tesoro con sorprese finali.
I visitatori troveranno anche sconti del 20% sui libri e sui gadget nei bookshop dei musei e poster in omaggio.

Continua Tiepolo ma c’è anche un laboratorio per bambini

Al Museo Sartorio si può ancora visitare la preziosa mostra “Tiepolo a Trieste. I disegni del Museo Sartorio” allestita al secondo piano della villa (oltre 140 fogli di grande qualità che documentano un ampio arco di tempo della produzione dell’artista veneziano), ma c’è anche un laboratorio artistico per i più piccoli (6-10 anni) curato da Anna Krekic.

Il titolo è SARTORIO IN FAVOLA. Laboratorio di storie e disegni al Museo Sartorio e, partendo dalle vicende della famiglia Sartorio, raccontate dagli innumerevoli oggetti presenti nel museo, coinvolgerà i bambini nella scrittura di una storia dei personaggi che hanno vissuto nella casa, a metà tra realtà storica e fantasia. Appuntamento tra le 10.00 e le 10.30 al Museo Sartorio.